Regolamento

Per migliorare l’esperienza di gioco il regolamento potrà essere integrato o modificato dallo STAFF.
Sarà sua premura avvisare il gruppo dopo ogni modifica.

1.CATEGORIE DEL CAMPIONATO

A)Simulation Gold e Silver
Queste sono l categoria più estreme nella quali non è consentito utilizzare alcun aiuto fornito dal gioco.
Dopo le fasi di selezione verrà diramato un comunicato ufficiale con l’elenco dei piloti che faranno parte di queste stanze.

Impostazioni lobby:

Livello IA GOLD: 80%                                                                                                                                      Livello IA SILVER: 70%                                                                                                                                   Prestazioni auto: Equivalenti
Parco chiuso: Sì
Collisioni: Sì
Danno veicolo: Simulazione
Safety car: Sì
Taglio curva: Rigoroso
Warm-up lap: Sì
Frenata assistita: No
ABS: No
Controllo trazione: No
Cambio: Manuale
Pit stop: manuale
Traiettoria: No

B)Competition Gold e Silver
E’ un campionato con aiuti liberi.
In queste categorie prenderanno parte i  piloti più veloci visti nella fase di selezione che utilizzano aiuti alla guida.

Anche qui al termine delle selezioni, tramite comunicato ufficiale, verranno diramate le liste.

Impostazioni lobby:

Livello IA GOLD: 80%                                                                                                                                      Livello IA SILVER: 70%                                                                                                                         Prestazioni auto: Equivalenti
Parco chiuso: Sì
Collisioni: Sì
Danno veicolo: Simulazione
Safety car: Sì
Taglio curva: Rigoroso
Warm-up lap: Sì
Frenata assistita: No
ABS: Sì
Controllo trazione: Completa
Cambio: Automatico
Pit stop: manuale
Traiettoria: Sì

C)Academy
Questa categoria sarà destinata a quei piloti che non hanno ancora la velocità necessaria per partecipare alla Competition o ad eventuali nuovi drivers che verranno inseriti a stagione iniziata in attesa che si liberi un posto nella categoria più idonea al loro livello.

Impostazioni lobby:

Livello IA: 60%
Prestazioni auto: Equivalenti
Parco chiuso: Sì
Collisioni: Sì
Danno veicolo: Completo
Safety car: Sì
Taglio curva: Rigoroso
Warm-up lap: Sì
Frenata assistita: No
ABS: Sì
Controllo trazione: Completo
Cambio: Automatico
Pit stop: manuale
Traiettoria: Sì

2.VARIAZIONE DI CATEGORIA

A)Sarà possibile, tramite lo STAFF, richiedere uno spostamento di categoria solo ed esclusivamente verso lobby con un livello di difficoltà superiore. (Previa valutazione di eventuali posti liberi)

B)Lo STAFF in caso di necessità potrà spostare i piloti al fine di garantire il corretto svolgimento dei campionati.

D) La categoria di partenza di un pilota verrà valutata dallo STAFF dopo la fase di selezione.

3.PUNTEGGIO E CLASSIFICHE

A) Il sistema di punteggio per il prossimo campionato sarà uguale per tutte le categorie e speculare a quello in uso nel campionato di Formula 1.

Ovvero:

1° = 25 punti
2° = 18 punti
3° = 15 punti
4° = 12 punti
5° = 10 punti
6° = 8 punti
7° = 6 punti
8° = 4 punti
9° = 2 punti
10° = 1 punto

B) Lo screenshot di fine gara sarà solamente indicativo in quanto non tiene conto di eventuali bug o di penalità inflitte dalla TST COMMISSION,

C) In caso di ritiro un pilota non guadagnerà alcun punto, salvo il caso in cui abbia  concluso almeno il 90% della distanza coperta dal leader.

4.FORMAZIONE DEI TEAM

A)Ogni team in Simulation Gold sarà composto da 2 piloti.

B)In Competition Gold i piloti per ogni team saranno 2.

B)In Simulation Gold ogni squadra avrà la possibilità di avere un ingegnere di pista. Esso è chiamato a far pervenire le informazioni ai piloti durante le sessioni di gioco.

C)La scelta del compagno di squadra è libera e andrà effettuata subito dopo la formazione delle categorie alla fine delle selezioni.

D)Nelle lobby Simulation Silver, Competition Silver e Academy ogni pilota correrà per il solo campionato piloti in quanto non è prevista la classifica squadre.

5. ASSEGNAZIONE DELLE VETTURE

A) L’assegnazione delle vetture avverrà tramite estrazione dopo la formazione delle squadre.

B)Sarà comunque possibile scambiarsi di comune accordo la scuderia, prima dell’inizio del campionato.

C)Eventuali scambi devono essere comunicati in maniera tempestiva allo STAFF, pena l’annullamento della modifica.

D)Per non instaurare una sorta di mercato, ogni team potrà cambiare la vettura assegnata tramite l’estrazione una sola volta.

6. GIORNI, ORARI DI GARA E SPOSTAMENTI.

A)Tutte le lobby saranno aperte dagli host alle ore 21.15 per essere avviate alle 21.30.

B)Giorni di gara:

Martedì: Simulation Silver e Academy

Mercoledì: Simulation Gold (live stream Youtube) e Competition Silver

Giovedì: Competition Gold (live stream su Youtube) 

C) Non sarà possibile richiedere uno spostamento di data o di orario.

D)Eventuali spostamenti potranno essere decisi solo dallo Staff per eventi eccezionali.

7. ASSENZE e RITARDI

A) Ogni pilota potrà al massimo saltare 3 gare.

B)Nel caso in cui un pilota dovesse saltare 3 gare si procederà nel seguente modo:

PILOTA SIMULATION GOLD = verrà retrocesso in Simulation Silver e sarà sostituito dal capolista della medesima.

PILOTA COMPETITION GOLD = verrà retrocesso in Competition Silver e sarà sostituito dal capolista della medesima.

TUTTE LE ALTRE STANZE = verrà valutato ogni singolo caso e si potrà arrivare fino all’esclusione da tutte le competitioni organizzate dal TST per la stagione in corso.

C) Ogni pilota avrà 2 gare di scarto, ovvero nella classifica di fine campionato non verranno conteggiati i 2 peggiori risultati ottenuti nel corso della stagione.

D)Non sarà possibile richiedere piccoli spostamenti di orario. La lobby dovrà partire alle ore 21.30

E)I ritardatari potranno provare ad entrare durante le qualifiche contattando lo streaming. A gara iniziata non sarà più possibile partecipare segnando automaticamente un’assenza.

F)Nel caso di assenza di un pilota per una gara, sarà compito di ogni team indicare entro le 17.00 del giorno di gara, nell’apposito topic, il nome del pilota sostituto

 

8.ORGANIZZAZIONE GARE

A)Tutti i piloti saranno tenuti a confermare la propria presenza entro le ore 17.00 del giorno di gara nell’apposito Topic.

B)Saranno i capitani o loro delegati ad iscrivere la coppia di piloti che prenderà parte all’evento tenendo conto di eventuali sostituzioni.

Esempio. Nel giorno x Pantano sarà assente. Marvin dovrà indicare entro le 17 del giorno x la formazione che correrà la sera, in questo caso andrà a scrivere Marvin presente,  Pantano assente sostituito da (Nome del pilota scelto liberamente dal team fra i concorrenti della stanza silver).

Questo è importante per permettere agli Host di invitare effettivamente i presenti. Chi non lo farà riceverà una reprimenda.

C)Nel caso dovessero subentrare problemi con la presenza/assenza di un pilota oltre le ore 17.00 e la situazione indicata nel topic non fosse più corretta si procederà come segue:

se un pilota fosse stato segnato come presente ma dovesse mancare verrà punito con una reprimenda e il team non avrà il diritto di rimpiazzarlo

Viceversa se un pilota, eliminato un impegno, avesse la possibilità di correre potrà riprendere il posto da titolare senza alcuna penalizzazione. Avvisare l’host di stanza in fase di invito.

D)Si prega tutti di seguire con attenzione il Forum e la newsletter WhatsApp in cui troverete tutte le comunicazioni riguardanti i campionati.

E) Nelle gare ufficiali ci si presenta puntuali.
E’ obbligatorio connettersi almeno 15 minuti prima per formare gruppo e lobby. Eventuali ritardi verrano valutati e saranno possibili di sanzioni.

F)Chi ritarda lo fa a suo rischio e pericolo perché in caso di problemi, se non dovesse riuscire ad entrare durante le qualifiche, rimarrà escluso dalla gara.

9.LOBBY

A)Capo stanza
Ogni lobby avrà una persona dello Staff nominata CAPO STANZA, il quale avrà un ruolo importante.
Nel caso di problemi seri e continuativi sarà l’unico con l’autorità di poter annullare e rimandare la gara. Inoltre esso ha il potere di correggere eventuali penalità inflitte dal gioco in maniera errata procedendo a rifare la lobby ove necessario. Inoltre in circostanze particolari e non regolamentate ha potere decisionale affidandosi allo spirito del regolamento e alla logica del buon senso.

 Ogni gara rimandata verrà posticipata e aggiunta in coda al campionato.

B)Ogni classe avrà un host e un vice host che avranno la responsabilità di creare la lobby, la chat di gruppo, invitare i piloti e fare screenshot dei risultati di qualifiche e gare.

c)L’host di stanza deve creare la lobby almeno 15 minuti prima dell’orario di partenza della gara in maniera tassativa.

D)Tutti i piloti devono essere in stanza almeno 15 minuti prima dell’avvio della stessa.
Sarà compito del capo stanza segnalare eventuali mancanze alla commissione che potrà prendere provvedimenti disciplinari a riguardo.

E)I ritardatari potranno entrare sia in gruppo che in stanza durante le qualifiche facendo attenzione a non creare caos.

F) E’ necessaria una connessione stabile che non crei problemi e lag in continuazione. Se un pilota dovesse avere problemi gli verrà chiesto di uscire dalla stanza e verrà considerato come ritirato, oppure dovrà mettersi in pausa lasciando sfilare tutti i piloti concludendo la gara da solo senza disturbare gli altri. Sarà una persona dello streaming che entrerà in contatto con il pilota per avvisarlo dei suoi problemi.

G)La lobby creata dovrà essere solo su invito.

H)Prima di ogni gara è obbligatorio riavviare gioco e router al fine di avere le migliori performance possibili.

I)Per monitorare al meglio la situazione tutti i piloti dovranno rimanere in un unico gruppo dal momento in cui fanno il loro ingresso in lobby fino all’inizio del giro di riscaldamento. (compresa la durata dell’intera qualifica). Il capostanza una volta fatto l’appello sulla griglia di partenza PREMERA’ PER PRIMO PRONTO, dando via al conto alla rovescia dei 30 secondi. Da questo momento in poi i piloti potranno creare il loro gruppo di squadra ricordando sempre di lasciarlo aperto.  

L) In caso di problemi verificatisi prima della fine delle qualifiche, i piloti devono contattare in maniera tempestiva il capo stanza che sarà l’unico dello Staff ad poter decidere il da farsi. Il mancato rispetto di questo punto potrà vanificare l’applicazione del regolamento a gara iniziata. 

 

10.CARATTERISTICHE DELLA SESSIONE DI GIOCO

Impostazioni della lobby

Numero massimo di giocatori: 20

Acesso alla lobby: Solo su invito

Prova libera: No

Qualifiche: Brevi

Lunghezza corsa: 50%

Meteo: Dinamico

Ora di inizio sessione: Ufficiale

Safety car: Sì

 

11.CRASH

A)Se la stanza dovesse crashare durante le qualifiche brevi si procederà rifacendo tutto da capo, mentre se le qualifiche si fossero già concluse verrà ricreata una stanza solo gara impostando la griglia di partenza personalizzata.

B)Qualora venga applicata la procedura al punto a), i piloti avranno libertà di scelta riguardo la strategia e potranno partire con la gomma che riterranno più opportuna.

C)In caso di crash di un pilota prima dell’inizio della gara (non del warm up) verrà seguita la procedura sopra citata, mentre se crasha a gara iniziata potrà rientrare in sessione e riprendere la propria vettura solamene 1 volta e nel caso in cui, secondo lo streaming, la sua connessione sia successivamente stabile da non danneggiare gli altri piloti.

D)Qualora si provveda a rifare la lobby il meteo dovrà essere dinamico e quindi la gara potrebbe avere condizioni metereologiche diverse rispetto alla prima lobby in cui si sono disputate le qualifiche brevi.

E)Se la sessione dovesse cadere a 10° giro iniziato la gara verrà dichiarata terminata e verrà assegnato il normale punteggio.
In caso contrario si procederà ad effettuare una nuova partenza non tenendo conto di quello successo nella lobby precedente.
L’orario ultimo per effettuare la partenza della gara sarà le 22.45
Oltre quest’orario verrà annullato l’appuntamento e inserito in coda al campionato.

F)In caso un pilota abbia problemi durante la qualifica potrà rientrare per la gara.

G)A gara iniziata, i piloti potranno cercare di rientrare in lobby per massimo 2 volte.

H)Nel caso si presentassero  bug particolari sarà compito del caposatnza valutare un eventuale ripartenza tenendo conto dell’orario limite.

I)Qualora un pilota abbia problemi tali da compromettere il corretto svolgimento della gara è tenuto a registrare la clip e aprire reclamo contro il gioco a fine gara. Nel caso in cui almeno il 33% dei piloti partenti (al minimo 4 piloti) riscontrassero lo stesso problema, la commission valuterà gli estremi per procedere ad un eventuale annullamento della gara.

 

12.COMMISSION

B) La TST Commission è composta da:

UD4 II TST SAM

UD4 II JOTAN IA

ITA Dunkun

13.RECLAMI

A)Per aprire un reclamo è sufficiente compilare l’apposito form in tutte le sue parti e inviarlo.

B)In caso di collisioni e/o incidenti è obbligatorio registrare la clip per permettere alla commissione di valutare l’accaduto.

C)Se 2 o più piloti saranno coinvolti verrà valutato solo il materiale a disposizione della TST Commission.

D)Per aprire un reclamo è obbligatorio avere la clip. Senza non verrà preso in considerazione.

E)La commissione potrebbe, qualora le dinamiche siano chiare, prendere in considerazione anche le immagini riprese dallo streaming.

 

14.PROCEDURA VALUTAZIONE RECLAMO

A)La TST commission prenderà atto del reclamo se presentato entro le 48 ore sucessive dall’inizio della gara. Sarà sempre preso come orario di riferimento le 21.30 

Procederà nella valutazione del reclamo nel seguente modo:

1)verrà comunicato ai piloti coinvolti lo stato di under investigation
2)visione del materiale disponibile che  possa garantire una corretta interpretazione
3)valutazione delle dichiarazioni dei piloti coinvolti, nel caso venga ritenuto necessario
3)emissione del verdetto sul sito nella sezione sentenze reclami

15.COMPORTAMENTO IN PISTA

A)Rispettarsi in pista è il punto più importante.
Una condotta di gioco aggressiva e scorretta porta solo ad aumentare gli incidenti e i malumori all’interno del gruppo. 
Soprattutto nei primi giri è gradito un profilo basso, dal momento che le gare sono lunghe e non ha senso vedere vanificato tutto il “lavoro” di preparazione in settimana dopo pochi minuti.
Ciò non vuol dire che non bisogna sorpassarsi, anzi… basta cercare di evitare un possibile contatto anche a costo di dover cedere la posizione. 

B)Safety car e ritiri
Visti i continui problemi di entrate casuali, al fine di non condizionare in modo pesante i risultati di gara, chi dovesse ritirarsi dovrà registrare  la clip per dimostrare l’andamento dell’accaduto. Il pilota che non registrerà la clip potrà essere sanzionato a discrezione della commission . Questa andrà anche ad impattare il suo conto delle assenze. Eventuali comportamenti “strani” saranno valutati attentamente.

C)In qualifica evitiamo di mettere in pausa quando siamo in pista e diamo strada in modo agevole a chi è nel giro veloce.
Anche qui, nel caso di noncuranza delle regole sarà possibile aprire un reclamo con clip.

D)Qualora un pilota, durante la qualifica, volutamente o per sbaglio distrugge la propria auto dopo aver segnato un tempo valido verrà penalizzato a fine gara di 5 secondi.
Questo viene fatto per annullare il vantaggio che si avrebbe partendo con gomme nuove.

E)In caso un pilota danneggi in modo pesante la sua auto (gomma buca, perdita dell’ala anteriore ecc) o comunque sia nelle condizioni di dover procedere lentamente deve per forza di cose lasciare sfilare gli altri evitando di restare in traiettoria e viaggiando il più possibile vicino al bordo pista.
In caso di contatti derivati dal non rispetto di questa regola l’intera colpa ricadrà sul pilota con l’auto danneggiata

 

16.PENALITA’ SPORTIVE

A)Ogni partecipante avrà una patente composta da 3 punti: dopo aver perso 3 punti il pilota dovrà saltare una gara. La gara di squalifica non verrà conteggiata come risultato, pertanto non potrà essere considerata come “gara scarto” nella classifica di campionato.
Non verrà oltremodo conteggiata come assenza.

B)I punti verranno tolti ai piloti in base a come la TST Commission valuterà gli episodi e, oltre al singolo incidente, potrebbe anche essere presa in considerazione la recidività di una guida aggressiva o poco attenta.

C)Insieme alla privazione di punti sulla patente può essere anche aggiunta una penalità in secondi, squalifica o partenza dalla ultima posizione nella gara successiva, inoltre in base agli episodi la Commissione potrebbe anche prendere in considerazione altri tipi di punizioni qualora lo ritenga opportuno.

 

17.CHAT DI GIOCO

A)Vista l’importanza della comunicazione prima dell’inizio di una gara l’utilizzo della cuffia è obbligatorio fino alla fine dell’appello.

B)Ogni pilota a gara iniziata dovrà necessariamente essere all’interno di un gruppo chat (anche solo) per permettere allo streaming di contattarlo per eventuali comunicazioni.

 

18. COMPORTAMENTO IN GRUPPO

A)Nel caso di problemi, contattare in privato lo STAFF o chiarirsi in modo civile privatamente.
Discutere o reclamare in modo pubblico, oltre ad essere poco elegante, non fa altro che portare ad uno scontro dove nessuno delle persone coinvolte vuole “cedere”…
Per questo in caso di comportamenti atti a destabilizzare il gruppo (litigi, offese e mancanza di rispetto in generale) lo staff potrebbe arrivare a sanzionare le persone coinvolte.

B)Chi partecipa ad altri campionati di F1 è al corrente che alcune date delle gare potrebbero combaciare con il campionato TSTF1Racing. Ciò che si chiede è di valutare attentamente i propri impegni poichè non verrà tollerato l’assenteismo. Vedi punto 6a.

19.SANZIONI E REPRIMENDE

A) Quando un pilota non rispetterà le regole “burocratiche” gli verrà inflitto 1 punto di reprimenda.
Al raggiungimento di 3 punti, il pilota sarà costretto a saltare una gara che andrà ad intaccare il suo conto assenze.

B)Nel caso di comportamenti atti a destabilizzare il gruppo, offendere o mancare di rispetto ad altre persone lo STAFF valuterà dei periodi di BAN di entità proporzionale alla mancanza compiuta fino ad arrivare all’esclusione a titolo definitivo.

20.SELEZIONI

A)Vedi Comunicato n.1 per le modalità di selezione

B)Diritto di accesso diretto. 

I primi 3 classificati per ogni categoria nel 2016 avranno rispettivamente 

SIMULATION inserimento diretto senza passare per le selezioni nella categoria SIMULATION

COMPETITION inserimento diretto senza passare per le selezioni nella categoria COMPETITION

ACADEMY inserimento diretto senza passare per le selezioni nella categoria COMPETITION

Nel caso un pilota con diritto di acceso diretto  decida di iscriversi ad una categoria diversa da quella assegnata dovrà passare per forza dalla fase di selezione.